lunedì 11 settembre 2017

MORTO PER IL MONDO, 4* libro della serie True Blood, Sookie Stackhouse's series

 
Trama: Non tutti i giorni si incontra un uomo che corre nudo lungo la strada. Ma Sookie Stackhouse sa bene che non si tratta di un semplice vagabondo ma di Eric, il capo di Bill: un vampiro terribile e senza cuore, ora stranamente terrorizzato e in preda a una singolare forma di amnesia. Nonostante la sua pessima fama, Sookie decide di aiutarlo e di difenderlo da coloro che gli hanno sottratto la memoria. Si ritroverà così a combattere streghe e licantropi che tenteranno in ogni modo di ucciderli entrambi. Ma il pericolo più grande è quello che corre il cuore della protagonista, tentata dalle attenzioni di un nuovo Eric vulnerabile e ancora più sexy cui sarà diffìcile resistere. Tanto più adesso, che il suo Bill è in Perù...

Quarto capitolo della serie True Blood e posso dirvi che è il più bello letto fin'ora. Già dal terzo mi stava prendendo la serie, a differenza dei primi due, ma questo quarto è stato decisamente una super sorpresa!

Eric soprattutto mi è piaciuto. Il bel Vichingo smemorato non poteva non piacermi. Lui e Sookie sono una bella coppia, altrochè Anonimo Bill!

Comunque in questo nuovo libro troviamo un Eric senza memoria, streghe e fate (e si sbucano anche le fate, speriamo sappia ben amalgamare questo nuovo elemento. Fare un minestrone è un attimo) e rare alleanze tra vampiri e mannari. Ciliegina sulla torta la sparizione di Jason dalla circolazione! 
Un pò di mistero non guasta mai e il finale inaspettato da un certo punto di vista, ci porta dritti al quinto capitolo! 

sabato 9 settembre 2017

Per cambiare un pò. TAG sui FILM

... ma non ci distanzieremo troppo dal tema principale del blog, quindi limiterò le risposte ai film tratti dai libri che io ho visto e letto. 
GO
-PERSONAGGIO DEL FILM PREFERITO: 
 hAZEL & GUS, 

-GENERE CHE AMI e CHE ODI: 
 Amo le commedie drammatiche e romantiche & odio i vecchi romanzi in bianco e nero

-ULTIMO FILM COMPRATO:
 colpa delle stelle

-SEI MAI ANDATA AL CINEMA DA SOLA/O?
 no

-IL 3D COME T SEMBRA?
 NON HO MAI VISTO UN FILM IN 3D, MA QUANDO HO PROVATO GLI OCCHIALETTI NON HO VISTO LA DIFFERENZA MA SARO' IO IL PROBLEMA

-COSA RENDE UN FILM IL TUO PREFERITO?

martedì 5 settembre 2017

ASAMI CONSIGLIA... I due Gentiluomini di Verona di Shakespeare.


I DUE GENTILUOMINI DI VERONA
(Two Gentlemen of Verona)
1590-1595
Commedia in cinque atti
Autore: WILLIAM SHAKESPEAREStratford-upon-Avon, 23 aprile 1564– Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1616
Fu un drammaturgo e poeta inglese, soprannominato il "Bardo dell'Avon".
(Scusate se le nozioni su Shakespeare sono così risicate, ma ci sarebbe troppo da
scrivere)

Trama:
Inizialmente comincia come una normalissima commediola amorosa, dove due amici, uno devoto all'amore (Proteo) e l'altro completamente insensibile (Valentino), si separano per vivere la loro vita come meglio credono.
Quando poi si ricongiungono, Proteo scopre che Valentino è diventato devoto all'amore. Fin qui è tutto normale, poi Proteo si innamora di Silvia, l'amata di Valentino, dimenticando la sua Giulia.
E qui comincia il bello della storia, in un intreccio di inganni e spergiuri da parte di Proteo.
Valentino si ritrova esiliato e a capo di un gruppo di banditi alla Robin Hood, mentre Giulia, travestita da uomo per poter stare vicino al suo amato, finisce per umiliarsi facendogli da servo e portando le sue lettere d'amore a Silvia.

Vi è un personaggio molto divertente, quasi del tutto inutile alla storia, ma che allenta la tensione degli intrighi, strappando sorrisi con le sue buffonate, i suoi discorsi a vanvera e il suo cane. Ciriola, il buffone di Proteo, costituisce la parte piccante della storia, quella che solletica a girare pagina, stampandoti sulla faccia un sorriso ebete.

Consiglio:
se non lo avete ancora letto, dovete leggere “Amleto”!

Commento personale:
sono rimasta molto delusa dalla facilità con cui tutti hanno perdonato Proteo, nonostante quello che aveva fatto, soprattutto Giulia, neanche mezza pedata gli han dato: se la sarebbe meritata, se non anche due legnate ben assestate!
Ma Shakespeare, si sa, promuove il perdono!

Voto: 


venerdì 1 settembre 2017

Riepilogo di Agosto.


                           
E si ragazzi...  Agosto è andato via.. l'estate sta andando via.. sono depressa.
Ma non pensiamoci che è meglio. Parliamo di LIBRI!!
Questo mese ho voluto fare una TBR con ben
 sei libri da leggere, di cui due succulenti anteprime!! 

Ho cercato per la prima volta di seguirla veramente, e sono soddisfatta tanto da volerne creare un'altra per il mese che viene, sperando di fare la brava anche questa volta.
Ma andiamo con i voti!
-Raistlin, fratelli in armi! Il secondo volume della duologia dedicata ai fratelli Majere. Interessante, un pò più lenta del precedente volume per i miei gusti ma sempre importante per conoscere tutto sui gemelli, meno di quattro stelle è impossibile dargli. Dragonlance saga Link parte 1 - Dragonlance Saga link Parte 2 
-Per combetterti! La prima anteprima che ho avuto il piacere di leggere. Un made In Italy, di genere dark Romance, non consigliato ai deboli di cuore. Il secondo della trilogia dedicata ad Andrè, il quinto se parliamo di tutta la serie Blood Bonds. Link  Recensione, Link vari Serie Blood Bonds: Blood Bonds SOFFOCAMI - Blood Bonds #2 Distruggimi - Blood bonds #3, Uccidimi - Blood Bonds #4 PER ADDESTRARTI - Blood bonds #5 Per Combatterti
-Per sempre! Gay romance edito Triskell Edizioni, di Cardeno C. Autore molto noto e molto apprezzato da chi legge gli M/M. Questo libro, un'altra anteprima, è il seguito della serie Mates, Risvegliami. Molto carino anche se più esplicito del precedente. Link Recensione Mates 1 & Mates 2.
-Il Club dei Morti, terzo capitolo della serie True Blood; si è meritato le tre stelle perchè sono riuscita a leggerlo senza annoiarmi e soprattutto in poco tempo. Sono più fiduciosa adesso, spero di non rimanere delusa. Link recensione 

-Istinto Primordiale! Nessuna lode per il romanzo sempre M/M di un autrice che adoro, Larissa Ione, di cui ho letto la serie Demonica e altri libri ancora in lista d'attesa ma che dubito mi deluderanno. La mezza stellina è valida solo per il fatto che adoro lo stile dell'autrice. Questo spin off a sfondo omo della Demonica non è all'altezza sia della serie che dei romanzi gay. Si nota veramente troppo che è una donna a scriverli. Non per generalizzare ma la maggior parte la fa semplice. Link Demonica _ Link Recensione 

Altri post pubblicati: 
Asami Consiglia 
Something ABout 2017
BookTag I love Books
Dragonlance un amore di vecchia data parte 2

Alla prossima lettori, 

mercoledì 30 agosto 2017

IL CLUB DEI MORTI #3 serie True Blood di Charlain Harris

Link ai precedenti capitoli:
 Finchè non cala il buio
 Morti viventi a Dallas

Trama: Sookie Stackhouse ha seri problemi di cuore. Di recente Bill Compton, il suo fidanzato vampiro, si è mostrato più freddo e distante. Ora è addirittura partito per un altro Stato. Eric, il bello e crudele capo di Bill, ha qualche idea su cosa possa essere successo: è stato rapito dalla sua ex ragazza, la conturbante "Vamp" Lorena. Prima ancora di rendersene conto, Sookie si ritrova perciò a Jackson, nel Mississippi, insieme ad Alcide, l'affascinante ragazzo-lupo che la corteggia. Si unirà così alle creature notturne dell'underground urbano che frequentano il Club dei morti, un locale poco raccomandabile dove i membri dell'elite dei vampiri vanno a divertirsi. Quando riuscirà finalmente a trovare Bill, Sookie lo sorprenderà a commettere un inaspettato tradimento e non saprà se salvarlo o meno.

OCCHIO SPOILER!

Colpo di scena! Mi è piaciuto. Ve lo dico senza tanti rigiri di parole, questa volta la  lettura è stata veloce, lineare e interessante. Le possibilità possono essere tante, io ho ristretto il campo in 
1: Bill non c'era per il 90% del libro,














2: C'era Alcide, un sexy lupo mannaro. Ed Eric e la sua schiettezza sconcertante e il discreto sex appeal.
3: Non c'erano i Bontempsiani, insomma gli abitanti di Bon Temps.

Eh si il problema di Sookie, non è ASSOLUTAMENTE la sua stramberia, ma i suoi compaesani. Ma si sa che i paeselli così sono abitati da esseri palesemente STRONZI, bigotti e mentalmente repressi. In questo libro, lei spicca veramente un sacco. Finalmente qualcuno la vede per quello che è: una ragazza simpatica ed educata, dall'ormone facile ma in fondo è stata anni repressa e incompresa glielo concediamo no?

Il tutto si svolge fuori dal paesello bigotto, senza quello stoccafisso inutile di Bill, un altro peso morto, in tutti i sensi. L'unica cosa irritante del libro è proprio l'amore per questo vampiro insulso.
Ci sono un sacco di persone che ha colpito con il suo fascino (anche troppe ma come ho detto sorvoliamo, almeno per questo libro) perchè perdersi per Bill?Andiamo Sookie, i lupi sono cento mila volte meglio! E anche i vampiri ultra centenari come Eric, in fondo sai che ti puoi aspettare poco o nulla, almeno ti diverti. Invece cosa fa il tanto innamorato Bill? Preferisce tornare dalla sua vecchia fiamma e mandare alla nostra povera cameriera cornuta un assegno di mantenimento.
E come scopre queste cose? Da altre persone.
Io non mi sarei mossa di un centimetro per aiutare lo stronzo in questione, ma Sookie è di altro avviso.

Per colpa sua, ovviamente, come nei primi due, le prende, e le riprende, e ne prende ANCORA! Un sacco da boxe umano questa poveraccia, un'altra trasfusione e diventa vampira a tutti gli effetti!
E ripeto, TUTTA COLPA DI BILL. E non solo, lui stesso le procura altri danni.




INCONCEPIBILE.







Spero apra gli occhi e la smetta di stargli dietro, so che sono speranze vane, probabilmente finirà con lui dopo tutti questi libri, spero almeno che Bill migliori un pochetto di carattere e di forza, perchè dai è il peggior vampiro DEL MONDO.

Grazie alla sua assenza il voto si alza e da due stelline diventa ben tre

stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113

Al prossimo lettori.


lunedì 28 agosto 2017

DRAGONLANCE SAGA un amore di vecchia data 2

Nella prima parte vi ho parlato dei principali libri appartenenti alla saga fantasy nell'ordine che io personalmente preferisco leggere.
Questi sono altri volumi scritti da differenti scrittori per lo più, e che ancora non ho cominciato a leggere.

Ben sei libri  parlano della storia personale di Tanis, Flint, Tas, Kitiara e Sturm e di come si sono incontrati e come sono diventati amici. (la duologia di Raistlin si collega a questi libri).

La maggior parte dei libri sono antecedenti alle Cronache (cioè la trilogia che parte con I Draghi del crepuscolo d'autunno ecc..), e ci fanno conoscere ogni retroscena e ogni dettaglio menzionato appena nei libri precedenti.

Un altro libro che racchiude storie varie è Le cronache di Krynn

Al'interno si trovano le seguenti storie:
FILI DI SETA
IL PRODE CAVALIERE
LA STORIA CHE TASSELHOFF GIURO' DI NON RACCONTARE
RAISTLIN E IL CAVALIERE DI SOLAMNIA
Inoltre sentirete parlare anche de "La prova dei gemelli" e "Il migliore" che troverete sempre in questo libro.

Non è mica finita qua però!!
Curiosi di conoscere il mondo prima della venuta di questo gruppo di amici?
ACCONTENTATI.

Ci sono I PRELUDI,
GLI EROI parte 1 & parte 2

Di questi ho I Preludi e Gli eroi parte 1 in formato economico:

e Le ORDALIE di Tanis, di Flint e di Riverwind.





Come potete notare è un mondo molto vasto e non lascia nessun dettaglio al caso.

Dite che manca qualcosa? Si parla del presente, del passato.. e del futuro non c'è nulla?














OVVIO CHE NO
SECONDA GENERAZIONE & I DRAGHI DELL'ESTATE DI FUOCO 


Sono pronti per essere letti.

Erroneamente ho letto solo i Draghi dell'estate di Fuoco invece de La seconda generazion per prima ma mi è piaciuta molto.
Ritroviamo Raistlin e qualche figlio di questo e quello.
Non si può non leggere anche questo.






Mi fa molto piacere farvi conoscere ogni tanto qualcosa. Io non sono solo amante delle storie d'amore, questa serie mi ha colpita molto tempo prima di conoscere l'urban fantasy, lo young adult o altri simili.


Se volete farmi sapere la vostra, se conoscete o no questa saga mi farebbe molto piacere.



Alla prossima