venerdì 21 luglio 2017

DEMON'S ANGEL di Gena Showalter, Prima.. e speriamo ultima!.. delusione.

Link recensioni:

Trama:
 In una remota fortezza di Budapest, sei seducenti guerrieri immortali sono legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...
Un feroce guerriero coperto di tatuaggi...
Un angelo caduto che rinuncia a tutto per stare con lui...
Per settimane Aeron ha sentito accanto a sé un'invisibile presenza femminile. È Olivia, un angelo incaricato di ucciderlo. Lei sostiene di aver rinunciato all'immortalità perché non sopportava l'idea di fargli del male, ma fidarsi e innamorarsi di lei metterebbe in pericolo tutti i guerrieri della Fortezza. E il suo demone, Ira, non è disposto a permetterlo. Come ha fatto quella "mortale" dagli innocenti occhi azzurri a scatenare in Aeron una passione così sfrenata?
.
E alla fine sono arrivata al quinto episodio della serie I Signori degli Inferi. Aeron e Olivia, demone e angelo.. la mia coppia-tipo preferita. Bene e male uniti..
Aspettative altissime, DELUSIONE MASSIMA.
Mi aspettavo veramente, veramente, veramente tanto! Forse troppo. Ma dopo ben 4 episodi belli da leggere pensavo di continuare così anche con il quinto e invece...

Olivia, il bell'angelo innamorato proprio di un demone, e non di uno qualsiasi ma di quello che deve uccidere, preferisce cadere che portare avanti la missione.
E fin qui tutto ok. E' un personaggio pieno di bontà e dolcezza, un angelo a tutti gli effetti il demone Ira tace quando lei è nei paraggi e addirittura comincia a farsi tenerello nei suoi confronti..
Ma mica possiamo tenere una protagonista femminile dolce e da proteggere no? NON SIA MAI.

Vestiamola da sgualdrina e diverrà sicura di sè e aggressiva.

Oh ACCIDENTACCIO, ecco il segreto per cambiare, cambia guardaroba, truccati pesante e avrai il mondo ai tuoi piedi.

SI CREDICI!

Si parliamo di demoni, angeli e dei eppure io mi attacco a una misera sciocchezza? Certo, non ne posso far a meno.
Mi sembra una puntata di "Ma come ti vesti" Dove la donna sciatta di turno trova la sicurezza in una maniera del tutto inutile e frivola. Tranne che Olivia non era sciatta, ma un fottuto angelo figo, CHE C'HAI DA CAMBIA'?
E come ci sguazza in questa mise sexy la cara angelica Olivia, che nel giro di 20 pagine non ha più nulla di angelico. Mi ha spaventato.

Chiamate un esorcista!

Mi ha messo a dura prova, quasi non riconoscevo la serie, dalla noia tremenda che mi è presa, le uniche parti interessanti sono state quelle dove leggevo di Strider, il povero Gideon e Paris.. ah no, lui no.
Lui è un misto di Phury e Tohr della Confraternita, quindi l'apoteosi degli istinti suicidi. 
Tornando alla panterona, è stata la parte peggiore. La peggior protagonista, fino adesso, perchè mi stanno assalendo i dubbi sulla serie, per colpa di questo capitolo. 

Ho capito la donna debole non piace a nessuno, me ne farò una ragione, ma perchè trasformarla in questa maniera così poco seria? Una mini gonna e passano le paure?
Gwen è cambiata con calma, ha saputo accettare la parte violenta di se ed è migliorata nel corso del libro. 
Qua arriviamo a una sicurezza senza capo ne coda.. veramente una tristezza. Un orgasmo e via chi pensa più al rischio di essere violentata da un sacco di demoni? SI CREDICI parte due!

Il libro ha  continuato ad annoiarmi anche dopo che le cose stavano prendendo la solita "piega eroica" dove la femmina tira fuori degli attributi che neanche il miglior guerriero si ritrova. E sacrificio di qua e sacrificio di la abbiamo il tanto agognato FINALE. 
Il "voler morire per amore" salva sempre la situazione e anche qua non poteva certo mancare. Nessuna novità, il cuore è rimasto fermo la non si è mosso, nessuna lacrima, nessuna emozione. NOIA. L'unica parola che persisteva mentre leggevo.
Legione e il suo stupido patto poi? Puff si risolve, e alla fine non è stata neanche la parte peggiore, ma nel finale almeno poteva impegnarsi di più visto che c'era? Tranquille non vi spoilero nulla, vi dico che la situazione non cambia ancora sono li a trovare uno dopo l'altro l'ammmore.
Non posso fare a meno di far trasparire una delusione cocente, sembra quasi che vi stò proponendo una seriaccia banale, e non era così, è QUESTO LIBRO SBAGLIATO. Loro, Aeron e Olivia sono sbagliati. 

Ma tutto questo non è stato vano lettori. La mia fatica è stata ricompensata da Scarlet e Gideon, io non vi dico nulla, lo giuro ma anche se questo libro vi farà venire le convulsioni, le piaghe alle mani e il cerchio alla testa e gli istinti omicidi finalmente potrete passare alla storia di Gideon. Che si prospetta UNA STORIA CON I FIOCCHI
Ok, ok calma e piedi ben piantati a terra, meglio tenere un profilo basso anche con loro, le basi però sono buone, maledettamente buone

Al prossimo lettori, e STAY Tuned.








martedì 11 luglio 2017

DRAGONLANCE SAGA un amore di vecchia data.

Salve Lettori,
    oggi voglio parlarvi di un altro mio GRANDISSIMO amore! Si tratta di una saga fantasy con eroi, draghi, nani e un sacco di altre razze particolari, un mondo che mi ha affascinato sin dalle prime pagine, facendomi amare e odiare i creatori.
La saga in questione si chiama:
 E' composto da molti libri scritti da diversi autori, che si sono voluti cimentare con i tantissimi personaggi che la saga ha.
Io voglio presentarvela e parlare di quelli che per adesso ho letto.

La prima trilogia, la capostipite di questa meravigliosa saga, come per la maggior parte dei libri "ufficiali" sono scritti da Tracy Hickman & Margaret Weis, 
Si trovano sia in formato economico sia in edizione rilegata che contiene tutti e tre le storie. Io possiedo un bel mattoncino che di tanto in tanto leggo !!
         

L'ordine di Lettura sono I DRAGHI DEL CREPUSCOLO D'AUTUNNO, I DRAGHI DELLA NOTTE D'INVERNO & I DRAGHI DELL'ALBA DI PRIMAVERA.
Questa trilogia non è di per se completa, oltre questi tre bellissimi volumi, e ci tengo a essere ripetitiva con la parola BELLISSIMI, che possono comunque essere letti così come sono, ci sono altri tre volumi che si intersecano con la storia principale, stampati solo successivamente, narrando avvenimenti che sono solo accennati.
Essendo una fan della serie che ancora non è riuscita a recuperare questi suddetti volumi, ci tengo a nominarli.
 

I DRAGHI DEGLI ABISSI DEI NANI, si legge dopo I Draghi del crepuscolo d'autunno, mentre I DRAGHI DEI SIGNORI DEI CIELI & I DRAGHI DEL SIGNORE DEL TEMPO dopo I Draghi della notte d'inverno. Purtroppo questi volumi ad eccezione del secondo, I Draghi dei signori dei cieli, sono pressochè introvabili! E non immaginate quanto io li stia cercando!

Oltre questi libri con tutti i personaggi che convivono fortune e sfortune varie, abbiamo anche libri con i singoli eroi protagonisti assoluti di un loro libro, o per certi anche più di uno, ogni riferimento al mago Raistlin sono puramente casuali.
La trilogia dei Gemelli, per esempio, parla di Caramon e Raistlin Majere, un guerriero e un mago, gemelli appunto, ma non solo! Abbiamo anche la loro infanzia composta di una duologia che narra la loro vita e come tutto sia iniziato.

IL DESTINO DEI GEMELLI
LA GUERRA DEI GEMELLI 
LA SFIDA DEI GEMELLI
Questo volume contiene i tre libri dedicati ai personaggi più complicati della serie. Soprattutto Raistlin che è un tipo veramente inquietante ma allo stesso tempo ti attrae e ti invoglia a capire come mai sia diventato potuto diventare così.
Sono rimasta colpita anche da questa trilogia come la principale, e non vi posso garantire che amerete sempre e comunque entrambi i personaggi.
Hanno la capacità di farti arrabbiare, piangere e amarli allo stesso tempo, è una cosa che io ADORO in un libro.

Li ho letti tante volte e ogni volta è come la prima!

  la duologia sull'infanzia dei gemelli si intitola RAISTLIN L'ALBA DEL MALE & RAISTLIN FRATELLI IN ARMI.
Io ho letto da poco il primo dei due ed è stato un piacere ritrovarli tutti insieme, giovani e senza guerre incombenti. Trovare dettagli che riprendono le storie che in precedenza avevo letto è stato piacevole.

Ma bando ai sentimentalismi. Non è finita qua!


Alla prossima





giovedì 6 luglio 2017

LIBRI ABBANDONATI NE ABBIAMO? Parte 5

Parti precedenti:
                          LIBRI ABBANDONATI NE ABBIAMO? parte 1
                    LIBRI ABBANDONATI NE ABBIAMO? parte 2
           LIBRI ABBANDONATI NE ABBIAMO? parte 3
  LIBRI ABBANDONATI NE ABBIAMO? parte 4

In questo nuovo episodio voglio parlarvi di un libro che ha dell’incredibile, dell’inverosimile, della serie “ma siete seri?”
Il ragazzo che entrò nella finestra e si infilò nel mio letto..

Riprendete un attimo il fiato dopo aver letto il titolo KILOMETRICO che ha messo l’Italia.






Allora dove cominciare? Da dove posso cominciare a demolire questo “romanzo”,
anzi ‘ ‘ ‘ ‘ ‘ romanzo ’ ’ ’ ’ ’  con mille virgolette.

Io non ho potuto proprio finirlo come potevo finire quest’oscenità?
Il titolo moolto particolare mi aveva colpito molto, come non può lasciarti indifferente un mini poema? Ma già da due righe ho pensato a dove diavolo ero finita! E ci avevo visto giusto,  perché ho chiesto come continuava e succedeva tutto quello che mi ero immaginata,
cose da far accapponare la pelle e girare le palle.

La cosa peggiore erano i personaggi, la coppietta protagonista. 
Lui il classico arrogantone irritante che la tratta un po’ così quando sono in giro ma quando sono soli fa il piccioncino innamorato. E lei? Ovvio per un faccino carino queste qua si sciolgono come cubetti di ghiaccio su un fornello!
La mia recensione su Anobii è stata la seguente:

5 stelle alla STR++++++ DEL SECOLO

Il peggior libro mai abbandonata e si ragazze, perchè il coraggio di leggere questo miscuglio di clichè non l'ho avuto.
Gravidanza, aborto, abusi ignorati, lei con il miele addosso che li attira tutti, cecità della protagonista sia nei suoi sentimenti che in quelli di lui. Devo continuare? Pensate una cosa e qui la troverete..
Le case editrici dovrebbero leggere meglio le storie, e poi darsi alle fiamme se preferiscono pubblicare cose simili invece di continuare serie CHE MERITANO MOLTO DI PIU'
Non offendetevi per carità, i gusti non si discutono, però potrebbero pubblicare cose molto ma molto meglio.

Di meglio non ho potuto fare. E quest’autrice ha continuato a produrre romanzi che io per sicurezza, li ho ignorati. Anche perché oltre i titoli e le storie pessime ci si mette anche l’editoria italiana con copertine ridicole.
Delusioni in ogni dove a volte con questi autoconclusivi. Mi chiedo come facciano a far così successo in confronto a molti romanzi bloccati.
Sarò la solita noiosa che ripete sempre le stesse cose, ma care case editrici sprecate carta per le serie interrotte e non per pescare romanzi simili !
E voi scrittrici o scrittori tenetevi i romanzi nel cassetto qualche volta, non fate uscire cose del genere in giro!
Oggi sono proprio più cattiva del solito, ma se seguite queste recensioni penso che vi piacciano così come sono.


Per adesso questi sono i peggiori libri che mi sono capitati tra le mani. Libri che non sono riuscita proprio a finire, non tarderò a parlare anche di quelli che ho finito con le lacrime agli occhi dalla disperazione!!

Le ca*ate non mancano mai negli scaffali!


Al prossimo scandaloso libro!

domenica 2 luglio 2017

Riepilogo di GIUGNO


Salve lettori,
  eccoci di nuovo per il riepilogo del mese. Questo mese di Giugno è stato veramente pieno di libri!
Ho scoperto una nuova serie che stò letteralmente divorando uno dopo l’altro, ho riletto un vecchio amore, riscoprendo dettagli che nella prima lettura non avevo colto.
E’ strano come un libro possa passare inosservato la prima volta che si conosce, per poi diventare uno dei tuoi preferiti.
  Non ho letto nessun brutto libro, purtroppo però ho scoperto l’esistenza di libri che fanno accapponare la pelle, quando si pensava che il peggio fosse Grey qualche altra autrice si mette d’impegno per creare cose peggiori! I miei complimenti, proprio per questo sono riuscita a leggere ben 7 libri uno dietro l’altro.

Partiamo dalle 5 stelle piene:

RAISTLIN L’ALBA DEL MALE,
prima volta che leggo questo primo romanzo di una duologia sul mitico mago della serie Dragonlance, non mi ha deluso! E come avrebbe potuto? Ho rivisto Flint, Tas, Caramon e Raistlin giovani, purtroppo ho conosciuto meglio anche Kitiara e Tanis e ne avrei fatto a meno, mi chiedo come farò a leggere libri dove ci siano i loro pensieri protagonisti!!
Le soddisfazioni che mi da questa serie sono INFINITE!
Ma ve ne parlerò nel dettaglio promesso.

A seguire tutte le mie altre letture:

SE SOLO FOSSE VERO
 Una storia d’amore dolce e ai limiti della realtà. Mi sono affezionata ad Arthur grazie al seguito di questa serie che rileggerò con gran piacere a luglio. In qualche maniera l’amore provato per “Se Potessi rivederti” si è esteso anche a questo nonostante il giudizio iniziale, mi aveva deluso enormemente il finale troppo veritiero. Mi avevi fatto sognare fino adesso perché stroncare così un amore? Per fortuna ha scritto il secondo per completarlo!

COLPO DI FULMINE,
la vera storia di un truffatore famoso per le sue assurde fughe dal carcere. Un tipo simpatico a dir la verità. Forse perché a me non ha rubato nulla.

E per ultimi, non certo per bocciarli!

I SIGNORI DEGLI INFERI
LINK RECENSIONI:
La serie che ho finalmente cominciato. La tenevo da parte da un pezzo. Ma non mi decidevo mai a cominciarla. Pensavo che sarebbe stata utile di tanto in tanto leggerla per spezzare serie lunghe ecc.. invece è diventata l’ossessione del momento.
A luglio se non la finirò ci mancherà veramente poco!
Mi sono piaciuti molto tutti e quattro soprattutto gli ultimi due.

Sono molto soddisfatta delle mie scelte, la cosa importante è essere soddisfatti. E io lo sono moltissimo.

Link degli altri post del mese:

Al prossimo mese, sperando che sia ricco come questo appena finito.




sabato 1 luglio 2017

DEMON'S PLEASURE & DEMON'S LOVE! I signori degli Inferi della Showalter RECENSIONE

Trama:In una remota fortezza di Budapest, sei seducenti guerrieri immortali sono legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...
Un guerriero immune alle sofferenze. Una donna che riesce a vedere nel futuro. Un'attrazione impossibile e allo stesso tempo incontrollabile...
Danika Ford sembra una ragazza come tante, ma in realtà nasconde un dono inquietante: quello della preveggenza. Proprio per questo, temendo che possa scoprire i loro segreti, dei e titani hanno incaricato i Signori degli Inferi di distruggere lei e la sua famiglia. A occuparsi della missione dovrebbe essere Reyes, il guerriero posseduto dal demone del dolore, ma quando i due si incontrano, una passione infuocata li travolge, spazzando via ogni cautela, ogni obbligo, ogni maledizione. Tutto però ha un prezzo, tanto più se si vogliono sovvertire le leggi divine...



Trama:In una remota fortezza di Budapest, sei seducenti guerrieri immortali sono legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...
Un guerriero seducente e sospettoso... Una donna immortale in fuga dal proprio lato oscuro...
Posseduto dal demone del Dubbio, Sabin avrebbe tutte le qualità per essere implacabile nelle schermaglie d'amore quanto lo è sul campo di battaglia. Ma il suo demone rovina qualsiasi relazione, insinuando dubbi, sospetti e insicurezze nelle sue amanti, tanto che Sabin ha giurato di tenersi alla larga dalle donne. Dopo undici anni, però, l'incontro con la timida Gwen fa vacillare i suoi propositi. E quando la libera dalla prigione in cui è stata rinchiusa dai loro comuni nemici, i Cacciatori, una lotta dall'esito assai più imprevedibile si profila all'orizzonte: quella contro le conseguenze di un travolgente colpo di fulmine.  .

Salve lettori, amanti della serie e non solo!!!
Eccomi con altri due libri dei Signori degli Inferi, questa volta con Reyes e Sabin!
Andiamo con ordine: Reyes & Danika!

Danika mi è piaciuta molto, così come Reyes, non mi ha deluso per fortuna!
L'ho letto in un giorno e mi ha fatto quasi scendere la lacrimuccia, quindi è decisamente PROMOSSO.
La storia continua a girare intorno alla ricerca del vaso di Pandora, così come lo sarà per tutti i libri!
Chissà dove saranno mai questi altri manufatti!!
Chissà.. ..

Sono senza parole in realtà per descriverla, lodare non è il mio forte.. 

Bella,
Semplice,
ben scritta,
personaggi accattivanti,
donne coraggiose,
guerrieri molto invitanti!

Basta o serve altro?





In questo capitolo i protagonisti si sono comportati meglio dei precedenti. Danika poteva fare la figura della bastarda traditrice invece non solo non succede ma non fa quasi, nessun passo falso.
Reyes è protettivo, dolce nonostante il suo demone, Dolore.

Ogni tanto intravediamo Paris con i suoi problemi, mi dispiace vederlo così moscio, ma per lui bisogna ancora aspettare un pò.
E allora aspettiamo..

Vediamo Aeron e il suo demonietto personale, troppo adorabile!!!!

Ancora non ho trovato qualcuno che non mi piaccia.
Sarà un problema o sono un caso perso ormai?
Il mio amore per le saghe è un'arma a doppio taglio, ora dovrò necessariamente leggerli uno dopo l'altro.

Volete sapere qualcosa sull'epilogo senza spoiler?
Bello, bello, bello.
E cosa ancor più bella? Si sono ripetitiva, la smetto di dire bello giuro!
Continua nei prossimi.

Molti la criticano, beh non sarà lunga 500 pagine, non avrà chissà che originalità per quanto riguarda l'amore, ma ogni tanto vogliamo mettere un lieto fine semplice e senza sospirare troppo?
Questo mi piace più di tutto, la SEMPLICITA'

Ora spendiamo due parole per Sabin povero.
Mica lo scordiamo tranquille.

La compagna di Sabin è Gwen, un'arpia dolce e remissiva..
DOLCE E REMISSIVA UN *****

Per tutta la durata del libro ha tenuto alta la mia attenzione.
Avevano ragione a dirmi che le arpie mi sarebbero piaciute!

La timidezza di Gwen e la caparbietà della sua Arpia mi sono piaciute, il fatto che per una volta fosse la femmina a rivendicare l'uomo. Mie care che odiate tanto il diventare "sua", state tranquille qui è Sabin a diventare il maschio di Gwen. Giubilo sia in tutto il regno femminista e moderno!!!

Mi ha appassionato fino alla fine.. poi IL DRAMMA.
Avrei voluto prendere il Kobo e tirarlo dalla finestra.
Io non voglio farvi spoiler, però la tentazione è tanta così come il nervoso.
Hanno portato avanti un libro bellissimo e MI FA UN FINALE COSI'?

Senza darvi troppi dettagli, non era meglio una distrazione che facesse mancare.. diciamo, il colpo? Invece che quello che ha fatto?
Mi ha fatto scendere tutto l'entusiasmo in UN SECONDO!
Non dirò chi ha fatto cosa, ma NON SONO PER NULLA D'ACCORDO.
Avrebbero dovuto fulminarlo per la scelta del cavolo.



Se dovessi dare un voto solo per il finale andrebbe dritto tra i peggiori!!!!
Deve solo ringraziare il bipolarismo di questa Arpia esaurita e molto, molto dolce che mi è piaciuta!






stella-immagine-animata-0113stella-immagine-animata-0113stella-immagine-animata-0113


Ai prossimi della serie, e speriamo che non succedano altri scandali finali.
 


venerdì 23 giugno 2017

DEMON'S NIGHT & DEMON'S KISS Lords of the Underworld Gena Showalter.

Ebbene si, io senza saghe non riesco a stare!
Molti odiano le storie infinite e i mille personaggi ma io LE AMO.
Dopo essere stata folgorata dalla Ward (come se potesse essere altrimenti!! Dai su si parla della Confraternita! Vi lascio i link se ancora non avete chiaro con chi avete a che fare!!).
Dopo essermi innamorata dei Dark hunters e dei loro persemprefeliciecontenti, della Kenyon.
Potevo forse lasciarmi sfuggire la Showalter e i suoi Signori degli inferi?
MA NO OVVIO
Con una bella spintarella data da un’amica che ringrazio!!! *-* ho cominciato il primo Dark Night.. e il risultato?


Finito in un giorno..

Inutile dire che avevo già in mano il secondo e l’ho cominciato AL VOLO; due minuti che avevo finito l’altro e già facevo la conoscenza di Lucien e Anya!



Ma andiamo con ordine.
Partiamo da Dark Night.
Trama:I guerrieri avevano scatenato il male per vendicare il loro orgoglio ferito e ora erano costretti a ospitarlo dentro di sé. Così erano nati i Signori degli Inferi.Un guerriero immortale costretto da una maledizione a morire e a risorgere ogni notte... Una giovane donna mortale tormentata dagli echi del passato...Da sempre Ashlyn Darrow sente le voci delle persone che il destino ha condotto in quei luoghi. Un tormento che non le dà pace, finché non viene a sapere che nella cupa fortezza alle porte di Budapest vivono delle creature dai poteri soprannaturali in grado di salvarla. Quando incontra Maddox, un impetuoso guerriero prigioniero di un inferno tutto suo, per lei è come un sogno che si avvera. Le voci improvvisamente tacciono, e una passione irresistibile l'attrae verso quell'uomo cupo e affascinante. Ma ogni bacio, ogni carezza, la conducono più vicino alla distruzione, e a un'estrema prova d'amore.

Maddox e Ashlyn mi sono piaciuti come coppia. Mi piace come si completano a vicenda, sarà la solita farsa “la bestia che viene addomesticata dalla bella” ma mi è piaciuto comunque.
L’idea di questi libri io la trovo originale e ben scritta. Tempo fa ho letto un paio di romanzi della Showalter e non mi erano piaciuti per niente! Soprattutto quelli senza magia. 
Altri libri mi avevano incuriosita, nonostante la banalità sapevo che sotto doveva esserci qualcosa di più! Non mi ha delusa, almeno per questi due primi episodi, ancora è presto per farla entrare tra le mie saghe preferite, ma ha buone probabilità.
by Anyae deviantart
Mi piace la mitologia e mi piace quando viene tirata in ballo nei libri.

Avevo il dubbio di ritrovarmi fra le mani degli harmony con diavoletti e basta, ma devo dire che dell’harmony banale ha poco o niente. Per fortuna!

Torniamo ai protagonisti. Presi singolarmente, Maddox continua a piacermi, non è il mio preferito però, devo ancora scoprire gli altri per dire se ci sarà il mio prossimo tesoro. Lei no. Non ha nulla di irritante, non cerca di uccidersi (più o meno)come altre che ho conosciuto, ma non mi dice granchè. Nonostante il finale, a me non ha detto nulla.. (diciamo pure che siamo alle prese con libri che non avranno mai un finale triste ecco. Non è proprio spoiler ma per avvisare, ma ripeto sono solo a quota due letti.)
Il libro in se non ha difetti grossi, si legge facilmente, è una lettura perfetta per l’estate nonostante sia una serie. E’ piacevole veramente.
C’entra molto il fatto che i protagonisti sono magnifici. Ognuno con un demone diverso 
sono il meglio di tutto il libro. Quando si ride così al diavolo l’amore datemi altre scene comiche tra questi decerebrati!
In gruppo danno sempre  il meglio.

Ora passiamo al secondo,

Trama: In una remota fortezza di Budapest, sei seducenti guerrieri immortali sono legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...
Un guerriero possente e signore della Morte... Una temibile dea, portatrice di caos e disordine... 
Ma nessuno dei due è padrone del proprio destino...
Anya, dea dell'anarchia, decide di mettere in campo tutte le proprie arti per sedurre Lucien, il guerriero che accompagna le anime dei defunti nell'oltretomba, e benché lui cerchi disperatamente di resisterle alla fine lo conquista. I due non sospettano nemmeno lontanamente di essere solo delle pedine nelle mani di Crono, che cerca con ogni mezzo di metterli l'uno contro l'altra. Riusciranno a sconfiggere le forze invincibili che li controllano e a liberarsi dalle rispettive condanne evitando il crudele sacrificio d'amore che il perfido titano vorrebbe imporre loro?


Altri bei protagonisti, Lucien & Anya, Lui con il demone della Morte dentro di se e cicatrici sul corpo e sul viso: l'apoteosi della felicità per una lettrice con i miei gusti. Lei una dea un pò troietta ma casta, un pò assurdo lo so, siamo nell'era moderna ma questo connubio di abiti succinti e verginità millenaria è un pò un cagata, diciamola francamente.
Neanche questi sono i miei preferiti, la storia è proseguita bene, come il precedente si legge senza fatica e mi sono divertita molto con questi due, Anya è molto briosa e simpatica.
Ma la pecca di questo libro sono le seghe mentali ASSURDE di entrambi! Per buona parte del libro non fanno altro 
"Oh ma allora non mi vuole!" 
"Oh si che mi vuole.."
"Ma no mentiva.."
"No ci tiene a me !!!"

Le palle si moltiplicano dopo il quindicesimo dubbio.
Quando i dubbi finalmente si dissolvono arrivano i problemi, come ogni storia d'amore che si rispetti.
Niente spoiler state tranquilli, però devo almeno dirvi che il finale non è misterioso. E' facile intuirne l'esito.. ma la vera domanda è: E ORA???????????????????????
Quindi inevitabilmente prendi il terzo  e lo cominci a leggere per scoprirne di più!
 
 Ripeto è una serie semplice ma con un'idea di base molto originale che basta a tenere alta l'attenzione. 

stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113 

Al prossimo della saga 


lunedì 12 giugno 2017

Buon compleanno BLOG!


Non riesco a crederci che sono passati ben due anni da quando ho cominciato a scrivere questo blog. 
Sono molto soddisfatta di come stà andando questo mio piccolo mondo. 
Credo e spero vivamente, di star facendo un buon lavoro e soprattutto un lavoro diverso da tutti gli altri.
Una cosa che critico di moltissimi blog, se non tutti i blog, è il seguire costantemente le mode letterarie, le uscite del momento. Ogni blog ha sempre letto l'ultima uscita, che è sempre o quasi, una bellissima lettura. Le critiche negative sono pochissime e dove ti giri e rigiri trovi sempre lo stesso libro. 

Ho sempre cercato di evitare questo genere di cose, leggendo solo ciò che mi piace e non cercando copie gratuite di libri per poterle recensire in anteprima.
Ho avuto fortuna e collaboro volentieri con alcune scrittrici che mi piacciono moltissimo ma rimango fedele nel seguire sempre solo ciò che mi piace, per questo le pubblicizzo volentieri.


La soddisfazione è molto personale in questo caso, non sono una di quelle blogger seguitissime che danno le news sulle ultime uscite e sanno tutto di un sacco di autori anche emergenti che evito accuratamente come la peste, io le cose pubblicizzate raramente le leggo.
Il bello sapete qual è? Non mi importa molto. Sono contenta di questi due anni passati a pubblicare i miei pensieri su libri che ho amato e odiato.


Qualcuno ogni tanto nota un post o un altro e questa semplice cosa mi fa molto felice, io comunque continuo a scrivere recensioni, postare booktag e comparare film e libri perchè adoro leggere e mi piace scrivere di ciò che leggo.

Voglio ringraziare comunque quelle persone che leggono questi post scritti a volte con errori, per la fretta non ricontrollo molto ciò che scrivo😋, perchè scrivo di getto ciò che penso, ma sempre scritti con il cuore e soprattutto con tanta tanta sincerità. 

 Al prossimo post
           Vostra