domenica 5 marzo 2017

RISVEGLIAMI serie Mate #1 di CARDENO C. edito TRISKELL EDIZIONI

Nuova recensione questa volta su un romance M/M uscito da pochissimo per la Triskell Edizioni, Risvegliami di Cardeno.
Avevo già letto un suo romanzo, e anche se non mi era piaciuta la storia in se, avevo già intenzione di leggere qualcos’altro. Quando ho visto l’anteprima che doveva uscire che parlava di lupi non ho potuto lasciarlo da parte.
Trama:
Considerato il più potente mutaforma da generazioni, Zev Hassick è sorpreso e confuso quando si scopre attratto dal suo migliore amico. Il suo molto umano, molto maschio, migliore amico. Un mutaforma deve accoppiarsi con una femmina della sua stessa specie per mantenere la sua umanità, quindi un mutaforma non può essere gay. Eppure tutto gli dice che Jonah è il suo vero compagno.Mantenere una relazione con l’uomo che ha amato sin dall’infanzia non è facile per Jonah Marvel, ma non lascerà che la distanza o la bizzarra famiglia di Zev si metta di mezzo. Quando una strana malattia inizia ad affliggerlo, la necessità principale è salvare la propria vita e la propria sanità mentale per poter avere un futuro con Zev.Zev e Jonah sanno di essere destinati a stare insieme, ma devono affrontare tradizioni radicate da generazioni e segreti a lungo sepolti che possono minacciare il loro futuro insieme.
Attenzione probabili Spoiler.
Io amo i lupi, come animale in se che come protagonista in un romanzo d’amore. Licantropi, lupi mannari, chiamateli come volete ma sono il mio tipo ideale!
Zev mi è piaciuto da subito, ha veramente il potenziale per diventare l’uomo dei sogni di moltissime lettrici o lettori perché no. Possessivo,innamorato perso ma non maniaco. Jonah, un tipo interessante anche lui, non colpisce subito così come Zev, sembra molto anzi troppo, la “donna” nella coppia. Insieme però sono una favola.
Le scene iniziali, dove Zev va a trovarlo in forma di lupo sono molto dolci, è la mia parte preferita.
Questa è una serie vincente, ha la giusta dose di dolcezza, passione e amore, con un briciolo di azione che non guasta.
La cosa che più mi ha colpito è stata la pazienza e la dedizione di Zev nonostante tutti quegli anni, poteva benissimo dirgli tutto subito e non lasciarlo andare per tutto quel tempo. Invece ha tenuto duro, così da avere lo splendido finale che c’è stato.

Sono curiosa di sapere come continua, chi potrebbero essere i prossimo protagonisti, chi altro dovrà lottare per il suo amore contrastato.
Questo è uno dei pochi romanzi mm che mi sono veramente piaciuti. Forse il fatto di mischiarlo al fantasy mi ha appassionato, non poteva risultarmi surreale o ridicolo visto che uomini che si trasformano in lupi già di per se non esistono.

Ve lo consiglio caldamente, soprattutto per chi sta cominciando a leggere questo tipo di romanzi.
Si, Zev mi ha veramente colpito moltissimo.

Il mio voto è positivo,
stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113 stella-immagine-animata-0113

Sembrano poche tre stelle, ma il mio massimo di solito è sempre quattro quindi è un buon risultato.
Alla prossima.